Attuatore lineare telecomandato TiVo

Questo progetto mostra come sfruttare un telecomando TiVo e una scheda Arduino per azionare un attuatore lineare per sollevare un dipinto che copre una TV. Guarda il video alla fine

Strumenti richiesti

I seguenti strumenti saranno necessari per completare questo progetto.

  1. Cacciavite Phillips n. 0
  2. Saldatore
  3. Saldare
  4. Pinza tagliafili
  5. Pinze piccole (ho usato pinze progettate per lavorare con piccoli dispositivi elettronici)

Elenco delle parti

Le parti seguenti sono necessarie per completare questo progetto.

  1. Attuatore per binari per impieghi gravosi di Firgelli Automations
  2. Telecomando TiVo Roamio
  3. Arduino Uno Rev 3
  4. Hammond 1591ESBK Scatola per progetti in ABS nera (7,5 "x 4,3" x 2,2 ")
  5. Microtivity IB171 Mini Breadboard 170 punti per Arduino
  6. Ricevitore a infrarossi 2,5-5,5 V 38 kHz
  7. 100PCS Michael Josh 20CM M / F Cavi per ponticelli Cavi 1 pin da maschio a femmina
  8. Modulo relè SainSmart a 2 canali
  9. Cavo USB 2.0 - da A-maschio a B-maschio
  10. 4 piedi di filo per sprinkler nero 18/5
  11. 8 viti in acciaio inox da 4 a 40 x 2 pollici (le ho acquistate da Home Depot)
  12. 8 pz Everbuilt # 4-40 dadi per viti a macchina (li ho acquistati da Home Depot)
  13. 16 distanziatori in nylon da ½ pollici (li ho acquistati da Home Depot)
  14. 1 fascetta zip qty

Configurazione di Arduino Uno Rev 3

Useremo i seguenti pin sulla scheda Arduino evidenziati in giallo.

  • Potenza 5V
  • Digitale n. 8
  • Digitale n. 9
  • Digitale n. 11
  • Power GND
Arduino UNO Rev 3

Configurazione del modulo relè a 2 canali SainSmart

Dobbiamo ponticellare il modulo relè SainSmart in modo che coincida con l'attuatore lineare Firgelli Automations. C'è un ponticello blu da JD-VCC a VCC. Lascialo così com'è.

Ponticello da K1 posizione 1 a K2 posizione 1

Posizionare un ponticello dalla prima posizione sul relè K1 alla prima posizione sul relè K2. Il nostro maglione è mostrato in rosso.

Posizione del ponticello

Ponticello da K1 posizione 3 a K2 posizione 3

Posizionare un ponticello dalla terza posizione sul relè K1 alla terza posizione sul relè K2. Il nostro maglione è mostrato in giallo.

Filo ponticellato

Se saltato correttamente dovresti vedere la seguente configurazione.

Configurazione del sensore a infrarossi

Configurazione del sensore a infrarossi

Il sensore a infrarossi ha tre fili che si staccano da esso. Uno è per un cavo di terra, uno è per un cavo di alimentazione da 5 V e il terzo invia il segnale alla nostra scheda Arduino.

Spelare due pollici della schermatura esterna sul filo dello sprinkler 18–5 per esporre i fili colorati all'interno. Useremo solo i fili verde, bianco e blu, quindi taglia gli altri in modo da non doverli scherzare.

Rimuovere ⅛ ”di isolamento su ciascuno dei fili che useremo. Questi verranno saldati al relè utilizzando la seguente configurazione. Quando si guarda il sensore dall'alto con la protuberanza rotonda rivolta verso di sé:

  1. Saldare il filo blu al terminale sinistro.
  2. Saldare il filo verde al terminale centrale.
  3. Saldare il filo bianco al terminale destro.
Sensore a infrarossi
Sensore a infrarossi

Predisposizione del cablaggio dell'attuatore lineare

L'attuatore lineare viene fornito con un telecomando cablato con due pulsanti triangolari. Un pulsante attiva un interruttore che sposta l'attuatore lineare verso l'alto e l'altro lo sposta verso il basso.

Rimuovere il corpo del telecomando della scheda elettronica

La prima cosa è svitare i fili sul retro del telecomando. Questi dovranno essere rimossi con un cacciavite a croce n. 0.

Rimuovere la scheda del circuito dal corpo del telecomando ed esaminare i fili. Guardandolo dal basso dovrebbe avere quattro fili saldati alla scheda. Da sinistra a destra sono neri, bianchi, viola e marroni come mostrato di seguito.

Scheda di circuito

Se per qualche motivo hanno usato colori diversi, tieni semplicemente traccia dei colori nello stesso ordine di seguito.

Dissaldare i fili

Utilizzando un saldatore, rimuovere i fili dal circuito. Premere delicatamente la punta del saldatore sulla saldatura esistente sul punto di saldatura per allentarla e utilizzando un piccolo paio di pinze tirare delicatamente il filo fuori dal punto di saldatura.

Attaccare i fili ai relè

Ora collegheremo i fili dal telecomando cablato al relè a 2 canali SainSmart. Utilizzare il cacciavite Phillips n. 0 per svitare il terminale, quindi serrarlo nuovamente per fissare il cavo.

  1. Il filo bianco andrà in posizione K1 1
  2. Il filo nero andrà in posizione K1 2
  3. Il filo marrone andrà in posizione K2 2
  4. Il filo viola andrà in posizione K2 3

Nota: non rimuovere i cavi dei ponticelli esistenti. Lasciarli quando si avvitano i terminali.

cavi jumper
Collegamenti terminali

Una volta fatto, dovrebbe assomigliare alle immagini sopra.

Cablaggio della breadboard

Ora collegheremo la scheda Arduino alla breadboard. La breadboard ci consente di ponticellare le connessioni in cui sono presenti più connessioni a un terminale su Arduino o sul relè.

Ogni fila di fori è collegata insieme permettendoci di saltare tutto su quella riga. Ecco gli elementi che dovremo collegare.

Potenza 5V

  1. Usa un ponticello maschio-femmina dal terminale di alimentazione 5V su Arduino a una riga inutilizzata sulla breadboard. Spingilo in un buco sulla fila.
  2. Utilizzare un ponticello maschio-femmina dalla stessa riga sulla breadboard al terminale VCC sul relè a 2 canali SainSmart. Spingilo in un buco sulla stessa riga.
  3. Esporre ¼ ”del filo bianco dall'altro lato del filo 18–5 dello sprinkler. Spingilo in un buco sulla stessa riga.

Terra

  1. Usa un ponticello maschio-femmina dal terminale Power GND su Arduino a una riga inutilizzata sulla breadboard. Spingilo in un buco sulla riga.
  2. Utilizzare un ponticello maschio-femmina dal terminale GND sul relè a 2 canali SainSmart a un foro sulla stessa fila dell'altro cavo GND. Spingilo nel foro sulla stessa riga.
  3. Esporre ¼ ”del filo verde dall'altro lato del filo 18–5 dello sprinkler. Spingilo in un buco sulla stessa riga.

Segnalazione

  1. Usa un ponticello maschio-femmina dal terminale Digital # 11 su Arduino a una riga inutilizzata sulla breadboard. Spingilo in un buco sulla riga.
  2. Esporre ¼ ”del cavo blu dall'altro lato del cavo 18–5 dello sprinkler. Spingilo in un buco sulla stessa riga.

Al termine, la breadboard dovrebbe essere simile all'immagine seguente.

Breadboard

 

Installa il programma di controllo su Arduino

Dovrai scaricare e installare il file IDE Arduino. Dopo aver scaricato e installato l'IDE, apri l'IDE.

IDE Arduino

Copia e incolla il codice nell'IDE

Scarica o copia il codice sorgente da GitHub e incollalo nella finestra dell'IDE che dovrebbe apparire così una volta terminato.

File IRremote.cpp

Modifica il file IRremote.cpp

C'è un file nella directory C: \ Program Files (x86) \ Arduino \ libraries \ RobotIRremote \ src \ che presenta un problema di codice sorgente che impedisce la compilazione del codice sorgente di GitHub. Apri il file IRremoteTools.cpp in un semplice editor di testo come il blocco note e modifica la riga seguente:

La riga 5 dovrebbe essere simile a:

int RECV_PIN = TKD2; // il pin a cui è collegato il ricevitore IR

Modificalo come segue e salva il file.

int RECV_PIN = 11; // il pin a cui è collegato il ricevitore IR

Collega arduino al tuo computer usando il cavo USB

Posiziona Arduino, breadboard e schede relè su una superficie non conduttiva come una scrivania di legno.

Collega il lato rettangolo del cavo USB al computer e il lato "D" alla scheda Arduino.

Seleziona la porta

Seleziona la voce di menu Strumenti - Porta e seleziona quella che mostra la tua scheda Arduino.

Carica il codice

Seleziona la voce di menu Schizzo - Carica per caricare il codice su Arduino.

Testare il codice

Dopo aver caricato il codice, collegare il cablaggio dell'attuatore lineare Firgelli Automations all'attuatore e collegare l'attuatore.

Mantenere la scheda Arduino collegata al computer tramite il cavo USB.

Puntare il telecomando TiVo sul sensore a infrarossi e fare clic sul pulsante "Mi piace" del pollice verde. L'attuatore dovrebbe spostarsi verso l'alto.

Puntare il telecomando TiVo sul sensore a infrarossi e fare clic sul pulsante "non mi piace" del pollice rosso. L'attuatore dovrebbe spostarsi verso il basso.

Insarti tutto

Ho usato la scatola del progetto Hammond insieme alle viti della macchina, ai distanziati e ai dadi a vite della macchina per ospitare i miei circuiti stampati. Ho usato una punta sul ferro da saldatura per colpire i buchi attraverso la scatola di plastica nera e fare spazio ai fili attraverso i lati. Ho usato la cravatta con cerniera per evitare che il cavo del sensore a infrarossi si tirava fuori. I fili di comando Attuatore lineare Firgelli Automations avere un pezzo di gomma progettato per evitare che vengano tirati fuori, quindi sono stato in grado di sfruttarlo.

Informazioni sull'autore

Richard Bagdonas è un esperto di integrazione dei dati con oltre 15 anni di esperienza nell'integrazione con i sistemi di punti vendita, registrazione sanitaria elettronica, gestione delle relazioni con i clienti e gestione del magazzino. Richard ha armeggiato con l'elettronica fin da bambino e questo è il suo primo progetto Arduino.

Richard è attualmente Chief Healthcare Architect presso l'MI7, dove supervisiona l'integrazione dell'azienda con i sistemi di registrazione sanitaria elettronica.

product-sidebar product-sidebar product-sidebar product-sidebar product-sidebar
Tags:

Share this article

Prodotti in primo piano

Attuatori lineari Classic Rod
Attuatori lineari Classic Rod In Stock
From $109.99USD
water resistant IP66 Premium Linear Actuator
Attuatori lineari Premium In Stock
$129.99USD
Bullet Serie 50 Cal. Attuatori lineari
Bullet Serie 50 Cal. Attuatori lineari In Stock
From $279.99USD

Hai bisogno di aiuto per trovare l'attuatore giusto?

Progettiamo di precisione e produciamo i nostri prodotti in modo da ottenere prezzi diretti dai produttori. Offriamo la spedizione in giornata e un'assistenza clienti competente. Prova a utilizzare il nostro calcolatore dell'attuatore per ottenere aiuto nella scelta dell'attuatore giusto per la tua applicazione.